Contraband

contraband

Mark Wahlberg è l’intenso protagonista di questo film che racconta il ritorno all’illegalità di un contrabbandiere leggendario che aveva scelto una vita onesta e torna a delinquere per proteggere la sua famiglia. Nel cast Giovanni Ribisi, Ben Foster, Kate Beckinsale.

Contraband è un film d’azione di stampo classico fortemente voluto da Mark Wahlberg che è costato 25 milioni di dollari e che, solo negli USA, ne ha già incassati più di 60.

Il regista è l’islandese Baltazar Kormàkur chiamato in sostanza a firmare il remake hollywoodiano del suo Reykjavik-Rotterdam.

Contraband è la storia di Chris Farraday, una leggenda del contrabbando che da qualche tempo riga dritto. Sarà costretto a tornare alla sua vecchia attività per difendere la sua famiglia, il cognato, che si è messo nei guai con una banda di trafficanti tutt’altro che teneri.

contraband

Chris rimette in piedi la sua vecchia gang e organizza un viaggio New Orleans-Panama con l’obiettivo di tornare con milioni di banconote false ma la situazione precipita e il tempo a disposizione per rimettere le cose a posto è sempre di meno.

Ambientato nella zona portuale di New Orleans, dunque in un mondo lontano dal quartiere francese e dell’iconografia classica della città del jazz, Contraband per l’atmosfera e lo stile è un mix che ricorda in certi momenti Michael Mann, in altri le regie di Ben Affleck senza dimenticare i riferimenti alle serie tv della Fox. 

E’ recitato con grande trasporto da Mark Wahlberg, che sembra nato per questo tipo di ruoli, sostenuto da un ottimo cast di cui fanno parte Giovanni Ribisi, Ben Foster e Kate Beckinsale.

Paolo Biamonte

{filmlink}8916{/filmlink}