Mel Gibson dirige il remake de Il Mucchio Selvaggio

In arrivo una nuova versione del western
#MelGibson #TheWildBunch

Sarà Mel Gibson a firmare la sceneggiatura e la regia del remake de Il Mucchio Selvaggio, capolavoro del 1969 di Sam Peckinpah.

Uno dei titoli più famosi della storia del cinema, e in particolare del genere western, avrà una nuova vita.

La Warner Bros. ha affidato a Mel Gibson la regia, la produzione esecutiva e la sceneggiatura, scritta a quattro mani con Bryan Bagby, del remake de Il Mucchio Selvaggio.

In realtà non si sa ancora se si tratta di un vero e proprio remake o di un adattamento diverso dall’originale.

Il trailer de Il Mucchio Selvaggio del 1969

Il binomio Mucchio Selvaggio/Mel Gibson promette comunque scintille: The Wild Bunch fu un titolo che suscitò a suo tempo molte polemiche per il tasso di violenza ma anche grande ammirazione per la tecnica innovativa e rivoluzionaria di Sam Peckinpah divenuta poi un modello per molti registi.

Dal canto suo Gibson, nelle vesti di regista, ha firmato titoli come La passione di Cristo o Apocalypto, caratterizzati da tematiche e scene piuttosto “forti”…

Il film del 1969 aveva un cast eccellente con William Holden e Ernest Borgnine e narrava la storia di un gruppo di fuorilegge invischiati in varie vicende tra Stati Uniti e Messico.

Ora vedremo come Gibson intenderà rivisitare il plot e quale cast verrà costruito per questo progetto che sembra aver preso il sopravvento nella lista delle priorità del regista anche rispetto all’annunciato The Passion of the Christ: Resurrection.