• Home
  • News
  • E' morto Richard Sarafian, idolo di Tarantino

News

E' morto Richard Sarafian, idolo di Tarantino

punto zeroE' morto a 83 anni Richard Sarafian, il regista di Punto Zero, uno dei film preferiti da Quentin Tarantino che infatti lo cita alla lettera nell'episodio di Grindhouse con Kurt Russell nei panni di Stuntman Mike.

Veterano della guerra in Corea, Sarafian fu portato a Hollywood da Robert Altman che gli fece fare il suo assistente. Sarafian sposerà poi Joan, sorella di Altman.

Come regista ha firmato L'uomo che Amò Gatta Danzante con Burt Reynolds, Sumburn, Bruciata dal Sole con Farrah Fawcett. La sua ultima prova da regista è stata un'esperienza infelice: Solar Crisis è stato un disastro di critica e pubblico e lui lo ha perfino disconosciuto, arrivando a firmarlo con lo pseudonimo di Alan Smithee.

Come attore Sarafian ha recitato in Bugsy di Barry Levinson, in Bulworth - Il Senatore e con Johnny Depp in Don Juan DeMarco - Maestro d'Amore.

Punto Zero è stato girato nel 1970 e ha come protagonisti la Dodge Challenger targata OA 5599 (la stessa che compare nel film di Tarantino) e Kowalski, il personaggio interpretato da Barry Newman anche se in realtà Sarafian avrebbe voluto affidarlo a Gene Hackman che però non era gradito dalla produzione.

In Grindhouse Tarantino affida a Zoe queste parole: "Cos' è Vanishing Point? (il titolo originale di Punto Zero) Semplicemente uno dei migliori film americani mai realizzati".

 

 

punto zero