• Home
  • News
  • Harry Potter - J.K. Rowling, 'mi sento in colpa per la morte di Florean'

News

Harry Potter - J.K. Rowling, 'mi sento in colpa per la morte di Florean'

La saga di Harry Potter è costellata di morti e di fatti luttuosi ma c'è un evento che ancora fa sentire in colpa J.K.Rowling: è la morte di Florean Fortescue ...

 

un personaggio minore che incontriamo in Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban. 

"Mi sembra che l'abbia fatto rapire e uccidere senza una buona ragione - confessa l'autrice - Non è certo il primo mago che viene ucciso da Voldermort perché sapeva troppo e troppo poco, ma è l'unico che mi fa sentire in colpa perché la responsabilità è tutta mia". 

Sembra infatti che J.K.Rowling avesse immaginato per Florean uno spazio più importante nell'ultimo libro della saga. In seguito però il suo ruolo è stato praticamente dimenticato a favore di un ritratto di Phineas Nigellus Black e così il povero Florean non è mai stato liberato, vittima di un evidente difetto di trama.