• Home
  • News
  • Jackson nega crudeltà su animali

News

Jackson nega crudeltà su animali

peter Jackson no animaliPeter Jackson nega che sul set di Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato sia stata commessa alcuna forma di crudeltà nei confronti degli animali.

Ma intanto arrivano notizie di iniziative di associazioni animaliste pronte a organizzare forme di protesta in occasione delle première del film. La causa è il reportage pubblicato dal Daily Mail, secondo il quale 27 animali usati durante le riprese sono morti a causa delle condizioni di scarsa sicurezza della facility dove erano ospitati.

Nella dichiarazione si legge che "che i produttori respingono l'accusa che 27 animali siano morti a causa di maltrattamenti durante la lavorazione del film" durante il quale "sono state adottate misure straordinarie per evitare che gli animali fossero utilizzati durante le scene d'azione o in qualunque altra sequenza che avrebbe potuto provocare un indebito stress agli animali coinvolti".

 

peter Jackson no animali