Brad Pitt new entry per Quentin Tarantino

Un gran bel colpo per Quentin Tarantino

Oltre ad aver deciso il titolo del suo prossimo lavoro, il regista è riuscito anche a convincere Brad Pitt a unirsi a Leonardo Di Caprio nel cast …

Il nuovo film diretto da Quentin Tarantino si intitolerà infatti Once Upon a Time in Hollywood (C’era Una Volta a Hollywood) e la sua uscita nelle sale americane è prevista per il 9 agosto 2019. Un titolo che non può non far pensare a un omaggio ai capolavori di Sergio Leone  come C’era una volta il West o C’era Una Volta in America.

Al momento è confermato nel cast un trio di autentiche superstar: oltre a Brad Pitt e Leonardo Di Caprio, infatti è già della partita anche Margot Robbie.

Leonardo di Caprio protagonista del nuovofilm di Quentin Tarantino - Once Upon sa Time in Hollywood

Leonardo di Caprio e Brad Pitt sono alla loro seconda collaborazione con Quentin Tarantino dopo Django Unchained il primo e Bastardi Senza Gloria, il secondo

Stando a quanto riferito dal sito americano Deadline, la vicenda di Once Upon a Time in Hollywood si svolge ovviamente a Hollywood (!) nel 1969, in piena epoca hippie. I due protagonisti sono Rick Dalton (Leonardo Di Caprio) ex divo di una serie televisiva western e Cliff Booth (Brad PItt), sua storica controfigura. I due cercano di cavarsela in una Hollywood che non li riconosce più. Ma tutto sembra prendere una svolta quando uno dei due scopre di avere una vicina di casa famosa … Sharon Tate.

Naturalmente toccherà a Margot Robbie il ruolo della sfortunata attrice, ex moglie di Roman Polanski, che fu trucidata nella sua casa dai seguaci di Charles Manson, insieme a quattro suoi amici, nell’agosto del 1969.

Dopo lo scandalo che ha travolto la Weinstein Company, Quentin Tarantino si è trovato costretto a rescindere il contratto e a affidarsi alla Sony Pictures.